Gemellaggi - Carpi rinasce

Vai ai contenuti

Menu principale:

Gemellaggi

 

Dalla Diocesi di Fidenza per Rovereto

Domenica 16 dicembre in tutte le parrocchie della Diocesi di Fidenza è stata indetta la colletta dell’Avvento di fraternità dedicata alla ricostruzione della parrocchia di Rovereto. Mentre nelle parrocchie di Fidenza si raccoglievano le offerte, una delegazione della Diocesi emiliana composta da giovani universitari ha fatto visita alla comunità di Rovereto. Accompagnati dall'operatore della Caritas diocesana Stefano Baschieri, gli ospiti sono stati accolti dai giovani della parrocchia di Rovereto, appartenenti all'AC e all'Agesci, con la presidente dell'AC, Elena Guidi, che si è premurata di organizzare l'incontro nel migliore dei modi. L'accoglienza è stata davvero calorosa con don Andrea Zuarri che ha ringraziato più volte gli amici di Fidenza per la loro visita e la loro vicinanza. Dopo la celebrazione il Parroco ha raccontato le fatiche del terremoto, i bisogni della gente ma anche le speranze di una comunità che non si è mai fermata davanti alle difficoltà e che vuole continuare a essere punto di riferimento per il paese. Numerose le persone che si sono intrattenute con i giovani di Fidenza per descrivere la loro esperienza del terremoto. E' stato davvero un momento di comunione forte, di prossimità sincera, di cui c'è tanto bisogno per ritrovare il senso più vero di essere Chiese sorelle. Ai giovani di Fidenza è stato chiesto di essere portavoce di quanto visto e ascoltato a Rovereto nel proprio territorio e nelle comunità di appartenenza. Per essere quei riflettori che  si sono spenti da tempo sulle difficoltà che continua a vivere la chiesa colpita dal terremoto.




Torna alle News -->


Torna ai contenuti | Torna al menu